• Italiano
  • English
  • Hai bisogno di aiuto?
    Contattaci in azienda per ricevere il nostro intervento

    I nostri ascensori sono realizzati su misura
    come un abito di sartoria

    dalla progettazione all'installazione

    Gli elevatori realizzati dalla Savelli Ascensori sono in grado di soddisfare qualunque vostra esigenza e sono progettati ad hoc per la loro installazione sia in edifici residenziali che in edifici industrialiartigianali e commerciali. Savelli Ascensori racchiude tutte le fasi della realizzazione degli impianti elevatori, dalla progettazione, alla costruzione, al montaggio, alla manutenzione h.24.
    Con l’introduzione della Legge 13/89 “Disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche” e del successivo D.M. 236/89, vengono stabilite le dimensioni minime in pianta della cabina degli ascensori sulla base degli edifici dove andranno installati detti impianti elevatori.

    soluzioni per ascensori

    REQUISITI PER EDIFICI ESISTENTI

    L’ascensore in caso di adeguamento di edifici preesistenti, ove non sia possibile l’istallazione di cabine di dimensioni superiori, può avere le seguenti caratteristiche:

    – cabina di dimensioni minime di 1,20 m di profondità e 0,80 m di larghezza;

    – porta con luce netta minima di 0,75 m posta sul lato corto;

    – piattaforma minima di distribuzione anteriormente alla porta della cabina di 1,40 x 1,40 m.

    Le porte di cabina e di piano devono essere del tipo a scorrimento automatico. Nel caso di adeguamento la porta di piano può essere del tipo ad anta incernierata purché dotata di sistema per l’apertura automatica.

    Scopri di più

    REQUISITI PER EDIFICI NUOVI RESIDENZIALI

    Negli edifici di nuova edificazione residenziali l’ascensore deve avere le seguenti caratteristiche:

    – cabina di dimensioni minime di 1,30 m di profondità e 0,95 m di larghezza;

    – porta con luce netta minima di 0,80 m posta sul lato corto;

     piattaforma minima di distribuzione anteriormente alla porta della cabina di 1,50 x 1,50 m.

    Le porte di cabina e di piano devono essere del tipo a scorrimento automatico.

    Scopri di più

    REQUISITI PER EDIFICI NUOVI NON RESIDENZIALI

    Negli edifici di nuova edificazione, non residenziali, l’ascensore deve avere le seguenti caratteristiche:

    – cabina di dimensioni minime di 1,40 m di profondità e 1,10 m di larghezza;

    – porta con luce minima di 0,80 m posta sul lato corto;

    – piattaforma minima di distribuzione anteriormente alla porta della cabina di 1,50 x 1,50 m.

    Le porte di cabina e di piano devono essere del tipo a scorrimento automatico.

    scopri di più

    LE NOSTRE SOLUZIONI DI MODERNIZZAZIONE ASCENSORI

    Modernizzare gli ascensori significa migliorare sicurezza, affidabilità, accessibilità ed estetica, riducendo inoltre in maniera sensibile i costi energetici

    Design di cabina

    Ascensori panoramici

    La fusione tra le nostre capacità manifatturiere e la creatività dei maggiori architetti, consentono la realizzazione di impianti panoramici, unici e speciali.
    Scopri di più

    Sistemi di azionamento

    Elettrico
    Il funzionamento dell’impianto elettrico avviene grazie ad un argano a trazione elettrica che trasmette il movimento di salita o di discesa a delle funi che collegano la cabina ad un contrappeso.
    Dettagli +
    Idraulico
    ll funzionamento dell’impianto oleodinamico avviene grazie ad una centralina idraulica che mette in pressione dell’olio all’intero di un cilindro facendo così estendere uno stelo in cima al quale è applicata una puleggia.
    Dettagli +

    dopo l'installazione?

    Oltre il prodotto un servizio impeccabile!

    Dopo l’installazione, l’impianto elevatore deve essere sottoposto periodicamente ad attività di controllo. Savelli Ascensori offre un servizio di manutenzione adatto a ogni bisogno e un’ampia gamma di servizi per essere sempre al tuo fianco.
    Scopri di più

    Richiedici un preventivo

    Inviaci una richiesta per ricevere le nostra migliore offerta